Letteralmente “mettersi in rete” vuol dire conoscersi, scambiarsi informazioni, intraprendere iniziative comuni nella promozione, sostegno e valorizzazione della cultura delle donne e della presenza femminile. Networking, vale a dire la creazione di una rete di contatti che unisca le donne italiane ovunque risiedano, diventa la parola chiave negli anni ‘80 dopo la Seconda Conferenza Mondiale della Donna a Copenhagen e rimane uno dei principi insieme a mainstreaming ed empowerment.

 

Leave a reply